23 febbraio 2014

INPUT - Corso pratico di programmazione per lavorare e divertirsi col computer (dalla mia collezione)




INPUT è una pubblicazione a fascicoli settimanali, 6 volumi in totale, edita dall' Istituto Geografico De Agostini, uscita tra il 1984 e il 1985 (concessione della Marshall Cavendish Ltd, Londra 1984).
Contiene listati di programmi per i più famosi computer dell'epoca: ZX81, Spectrum, VIC-20, C64, Acorn Electron e Dragon.

"...il computer è, e sempre più sarà, protagonista della nostra esistenza quotidiana... in cambio delle sue "prestazioni" praticamente inesauribili, chiede come sola condizione la capacità di dialogare con lui... dobbiamo fornirgli, oltre che dei dati, un programma. La chiave... è saperlo programmare.
INPUT è stato studiato per essere la risposta più adeguata a questa esigenza.

Il corso si articola in 5 sezioni...
- Programmazione BASIC insegna come trarre il massimo profitto dal sapiente impiego dei comandi disponibili.
- Giochi al computer introduce nell'affascinante "laboratorio" dove si apprendono le tecniche per costruire da sè i propri programmi di svago...
- Codice macchina è un viaggio nel cuore operativo del computer alla scoperta del suo stesso linguaggio interno...
- Applicazioni permetterà di valutare appieno il potenziale di impiego del computer, dal campo della finanza a quello del word processing.
- Periferiche spiegherà come utilizzare nel modo più appropriato registratori a cassette, stampanti, joystick, floppy disk, modem."


1 commento:

  1. la ho sotto in garage. non la apro da 25 anni almeno. averla vista qui, sfogliata, mi ha fatto commuovere. sto piangendo come un bambino ed ho 30 anni.

    RispondiElimina